Facebook, un miliardo di dollari in tre anni per gli editori di tutto il mondo

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Ma oggi arriva quest’ultima mossa su uno scacchiere sul quale Google e Facebook sembrano rispondere più che fare la prima mossa. Loading.

Secondo Facebook, al centro di tutto questo c'è stato un malinteso di fondo sul rapporto tra Facebook e gli editori.

Facebook, un miliardo di dollari in tre anni per gli editori di tutto il mondo Facebook si è impegnata a pagare almeno un miliardo di dollari nei prossimi tre anni. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altre testate

Pertanto, le affermazioni secondo cui “Facebook rubi o prenda il giornalismo originale per trarne il proprio beneficio sono sempre state false”. Facebook, investimenti nell’editoria per 1 miliardo. “Abbiamo investito $600 milioni dal 2018 per sostenere l’industria delle notizie e abbiamo pianificato di investire almeno un ulteriore miliardo di dollari nei prossimi tre anni”, ha detto Nick Clegg, vicepresidente Facebook per gli affari global. (Money.it)

Il vicepresidente di Facebook per gli affari globali, Nick Clegg, ha spiegato che il social network è «più che disposto» a collaborare con gli editori di media. Come argomento ha sottolineato che meno del 5% dei contenuti che gli utenti vedono sul social network sono notizie e che durante il 2020, Facebook ha portato 5,1 miliardi di visite ai media australiani. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr