Da Ferrero e Loro Piana premi da 2.200 e 3.380 euro ai dipendenti per gli obiettivi raggiunti

L'HuffPost ECONOMIA

Si tratta di gratifiche retributive ai singoli dipendenti erogate per scelta del datore di lavoro o, in taluni casi, previste dal Contratto collettivo nazionale di lavoro per il raggiungimento di specifici obiettivi aziendali.

Gratificare i propri dipendenti e stimolarli a lavorare meglio, riconoscendo il loro valore e impegno.

Azienda e sindacati hanno espresso piena soddisfazione per tutte le attività fatte a garanzia della tutela e sicurezza dei lavoratori. (L'HuffPost)

Su altri giornali

Le somme in questione verranno erogate con le competenze del mese di ottobre 2021 così come previsto dal vigente accordo integrativo aziendale 2' di lettura. Accordo sul premio a obiettivi tra la multinazionale del food con quartier generale ad Alba e le sigle alimentariste di Cgil, Cisl e Uil. (Il Sole 24 ORE)

La multinazionale di Alba distribuirà ai propri dipendenti in Italia, circa 6.000 tra impiegati ed operai (restano esclusi i dirigenti, ndr) nella busta paga di ottobre un importo medio di circa 2.200 euro (leggermente variabile rispetto alla sede di lavoro). (Adnkronos)

Lo ha comunicato l'azienda ai sindacati in un incontro in videoconferenza. La società Ferrero distribuirà agli oltre 6mila dipendenti in Italia - tra impiegati e operai - un premio di circa 2.200 euro, leggermente variabile a seconda della sede di lavoro. (Sky Tg24 )

Una media di 2.200 euro lordi. I premi risultano quindi differenti nelle varie sedi e precisamente: Alba euro 2.201,99 lordi; Aree e depositi euro 2.157,87 lordi; Balvano euro 2.211,73 lordi; Pozzuolo Martesana euro 2.220,39 lordi; Sant’Angelo dei Lombardi euro 2.325,85 lordi; Staff euro 2.207,60 lordi. (TargatoCn.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr