Maserati Ghibli: confermato lo stop definitivo della produzione

MotoriSuMotori ECONOMIA

Confermata la fine della produzione della Maserati Ghibli. Poco più di un anno fa, la Maserati Ghibli ha dato il via al programma di elettrificazione di Maserati con il lancio della Ghibli Hybrid, versione mild hybrid della berlina.

L’attuale entry level del marchio Maserati, presentata nel 2013, registrerà lo stop definitivo alla produzione sul finire del 2022.

Maserati non ha intenzione di realizzare una nuova generazione di Maserati Ghibli. (MotoriSuMotori)

Ne parlano anche altri media

La vettura doveva debuttare lo scorso 16 novembre, ma la crisi del chip shortage ha costretto Maserati ha posticipare il lancio. Per fugare ogni dubbio sulla lontananza di parentela tra la Maserati Grecale e il suv Alfa Romeo è sufficiente salire a bordo, toccare gli interni inediti e percorrere un paio di chilometri. (Il Sole 24 ORE)

La nuova Maserati GranTurismo dovrebbe arrivare nelle concessionarie nel corso del prossimo anno, lo stesso periodo in cui debutterà la variante completamente elettrica del modello, oltre alla versione scoperta GranCabrio Ci siamo quasi. (GPOne.com)

La presentazione ufficiale della nuova GranTurismo è attesa entro la fine del prossimo anno come model year 2023. Oltre ad avere sotto il cofano dei powertrain endotermici, sappiamo che la nuova Maserati GranTurismo sarà venduta anche in versione 100% elettrica con un gruppo propulsore chiamato Folgore. (ClubAlfa.it)

Si avvicina sempre di più il debutto della nuova generazione di Maserati GranTurismo. Ecco le foto spia:. . . . . . Nuova Maserati GranTurismo: il debutto nel secondo semestre del 2022. Maserati avvierà la produzione della nuova generazione di Maserati GranTurismo nel corso del secondo trimestre del prossimo anno. (AlfaVirtualClub)

Elimina perfettamente il fenomeno del turbolag che creerebbe intervalli fastidiosi nell'erogazione della sua apprezzabile potenza grazie a cui si possono raggiungere i 240 km l'ora. Grecale arriverà a marzo, il lancio è stato posticipato per la carenza di microchip che avrebbe rallentato la produzione iniziale. (Il Messaggero - Motori)

Gli scatti diffusi costituiscono una semplice conferma di alcune caratteristiche già ravvisate in precedenti video e foto spia. Nell’arco delle ultime ore sono affiorate delle nuove foto ritraenti la prossima Maserati GranTurismo. (MotoriSuMotori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr