Attacco alla piattaforma Axios, registro elettronico della scuola in tilt

Attacco alla piattaforma Axios, registro elettronico della scuola in tilt
LegnanoNews ECONOMIA

«Il problema dovrebbe essere risolto già nella giornata di domani, mercoledì 7 aprile – spiega Elena Osnaghi, preside dell’Istituto Comprensivo Bonvesin che utilizza la piattaforma Axios – concomitanza con il rientro in classe degli alunni fino alla prima media.

Il disservizio sta interessando ampie fasce del territorio che usufruiscono di questa piattaforma e martedì 6 aprile, il problema non è stato ancora risolto. (LegnanoNews)

Su altri media

Lo ha reso noto la piattaforma che ha in gestione il servizio diffuso ormai in tutte le scuole del paese: “A seguito dell’attacco subito dalla nostra piattaforma, inviamo di seguito le istruzioni per gestire il registro di emergenza del protocollo”, spiega la società Axios chiarendo che i servizi saranno di nuovo disponibili “entro la mattina di domani” (LaPresse)

problemi Axios oggi 5 aprile: a qualcuno non funziona il registro elettronico Come stanno esattamente le cose a Pasquetta? Spento l’incendio di Gignese, qualche focolaio ancora a Brovello E’ spento e in fase di ultimazione di bonifica l’incendio di Gignese, ancora qualche focolaio acceso invece quello di Brovello (Zazoom Blog)

I primi problemi Axios si sono manifestati nella giornata di sabato 3 aprile con l’impossibilità di accedere al registro e dunque consultarne tutti i principali contenuti come gli assegni ma anche il materiale didattico. (OptiMagazine)

Attacco hacker dietro i problemi Axios: non funziona il registro e tempi di ripristino

Vedremo se durante Pasquetta la situazione inizierà a migliorare, sperando che i problemi Axios si possano superare al meglio e consentendo a tutti di accedere al registro elettronico anche in quella che, sulla carta, è una giornata di festa qui in Italia (OptiMagazine)

I primi disservizi sono stati segnalati già nella giornata di sabato 3 aprile, poi nel giorno di Pasqua il disservizio ha interessato zone più ampie del territorio ed oggi, lunedì 5 aprile, il problema non è ancora stato risolto, anzi pare essere cresciuto: il Registro Elettronico su cui poggiano le scuole italiane non è al momento raggiungibile. (Quotidiano Piemontese)

Allegati alla presente i fac-simile dei modelli da utilizzare sia per l’apertura del registro di emergenza che per la sua compilazione e chiusura. Ci scusiamo ancora per il disservizio che contiamo di ripristinare nel più breve tempo possibile. (Quotidiano Piemontese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr