;

Proxima c, c’è un candidato. A soli 4,2 anni luce

Proxima c, c’è un candidato. A soli 4,2 anni luce
Media Inaf Media Inaf (Scienza e tecnologia)

Nel nostro studio dimostriamo che i dati astrometrici presi dal satellite Gaia avranno un ruolo determinante per confermare l’esistenza del pianeta.

Un secondo possibile pianeta attorno a Proxima Centauri è stato individuato da un team coordinato da Mario Damasso dell’Inaf e Fabio Del Sordo dell’università di Creta.

Quindi, per confermare la nostra scoperta, sono necessarie altre osservazioni nel corso dei prossimi anni».

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti