Un alimento da eliminare e uno da mangiare a volontà per prevenire l'infarto

Un alimento da eliminare e uno da mangiare a volontà per prevenire l'infarto
Proiezioni di Borsa SALUTE

Mangiare in modo sano può salvarci dai rischi più diffusi per la nostra salute, come i disturbi cardiovascolari e ancor più l’infarto.

Partiamo da un alimento da eliminare e uno da mangiare a volontà per prevenire l’infarto e altre malattie cardiache.

A cosa rinunciare per non affaticare il cuore. Fatta eccezione per i cibi ricchi di omega-3, tutti i cibi grassi sono da evitare o ridurre se si vuol bene al nostro cuore. (Proiezioni di Borsa)

La notizia riportata su altri media

ALIMENTAZIONE Dieta al mare, frutta a volontà: ma attenzione ALIMENTAZIONE Mango, il supereroe della dieta ALIMENTAZIONE Dieta, fragole: calorie, proprietà e benefici di questi. Il caldo dell'estate chiama bibite fresche a base di zuccheri che proprio non si sposano con il desiderio di mantenersi in forma. (Il Messaggero)

Cosa dargli da mangiare e quali sono le indicazioni da conoscere sull’alimentazione del Boerboel? E’ sempre meglio capire quali sono i cibi più adatti al suo fisico e che possono garantirgli uno stato di salute sempre ottimale. (www.amoreaquattrozampe.it)

Dimagrire con la dieta del salmone potrebbe suonare strano, visto che è un pesce ricco di grassi ed anche calorico. (Il Messaggero)

La prima colazione nella dieta di chi fa sport: i consigli dell’esperto in nutrizione

Le persone abituate a saltare la colazione, inoltre, hanno evidenziato una maggiore propensione a consumare più zuccheri aggiunti, carboidrati e grassi totali nel corso della giornata, poiché tendono a compensare la mancata colazione con spuntini e fuori pasto più numerosi. (Sanihelp.it)

Uova. Le uova, salvo controindicazioni cliniche, sono un alimento nutriente che va consumato anche dai 65 anni in poi Dai 65 anni in poi bisogna mantenere un peso corporeo adeguato, garantire al corpo i nutrienti che servono, e la giusta quantità di liquidi. (Proiezioni di Borsa)

Per chi pratica attività sportiva al mattino, consumare i giusti alimenti al risveglio è ancora più importante: ma come deve essere la colazione di un atleta? Un’ottima notizia per 9 italiani su 10 (l’88%) che, secondo una ricerca dell’Osservatorio Doxa/Unionfood, al primo pasto del mattino non rinunciano. (DiLei)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr