Caso Saman: Francia consegna cugino della ragazza alla polizia italiana

Caso Saman: Francia consegna cugino della ragazza alla polizia italiana
In Terris INTERNO

Continuano le ricerche del corpo della ragazza, gli inquirenti battono un'area tra le serre dell'azienda agricola dove lavorava il padre della 18enne.

La consegna. Riporta Adnkronos che la polizia italiana a Ponte San Luigi ha preso in consegna dai poliziotti francesi Ijaz, arrestato il 30 maggio scorso a Nimes in Francia mentre tentava di raggiungere alcuni parenti in Spagna.

Gli inquirenti si sono concentrati soprattutto in un punto, tra alcune serre dell’azienda di cocomeri nella quale Shabbar, padre di Saman, lavorava come custode. (In Terris)

Su altri media

Ansa Saman, interrogato il cugino: "Sono estraneo alla sparizione". Il cugino di Saman Abbas, Ikram Ijaz, si è detto estraneo alla sparizione della ragazza. Ikram Ijaz, al momento nel carcere di Reggio Emilia, è iscritto nel registro degli indagati per la sparizione della cugina, insieme ai genitori, uno zio e un altro cugino. (Notizie - MSN Italia)

Ha manifestato l'intenzione di rendere dichiarazioni più approfondite al pm nei prossimi giorni e di spiegare i propri movimenti, sia in relazione ai giorni di cui si tratta che al suo allontanamento dal territorio nazionale». (la Nuova di Venezia)

Stamattina Ikram Ijaz, il cugino di Saman Abbas, la ragazza scomparsa a Novellara, è stato estradato alla frontiera di Ventimiglia e sarà condotto al carcere di Reggio Emilia. Saman viveva con i genitori in una cascina attaccata all'azienda agricola nella Bassa reggiana, dove il padre lavorava da 15 anni. (La Repubblica)

Saman, estradato dalla Francia in Italia il cugino

La deposizione del fratello 16enne L’uomo era sparito da Novellara, come suo cugino Nomanulhaq Nomanulhaq e i genitori di Saman, Shabbar Abbas e Nazia Shaheen, il 1° maggio. Assieme al cugino e ad Hasnain il 28enne è stato ripreso — con pale e un piede di porco — dalle telecamere di sorveglianza dell’azienda agricola per cui lavoravano tutti gli uomini del clan Abbas. (Corriere della Sera)

Ikram Ijaz, uno dei due cugini della diciottenne pakistana scomparsa da oltre 40 giorni a Novellara. Nelle campagne di Novellara proseguono le ricerche del corpo. di Redazione Cronaca. Sarà interrogato oggi dagli inquirenti che indagano sull'ormai certo omicidio della giovane pakistana Saman Abbas. (TG La7)

E mentre si cercano in tutta Europa gli altri due latitanti, gli inquirenti hanno iniziato le operazioni per avviare la richiesta di una rogatoria internazionale per i genitori della giovane che sono ritornati in Pakistan cronaca. (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr