Ucraina: prigionieri morti sotto le bombe, scambio di accuse

Giampiero Gramaglia – Gp News ESTERI

Non migliora il clima un tweet dell’ambasciata russa a Londra: “Azov merita l’esecuzione, non tramite fucilazione, ma per impiccagione, perché non sono veri soldati”.

L’Ucraina, che nega di esserne responsabile, denuncia una provocazione di Mosca e chiede un’indagine internazionale indipendente.

Deputati Usa suggeriscono l’invio in Ucraina di consiglieri militari americani

Il Coordinamento per il trattamento dei prigionieri di guerra dell’Ucraina chiede che la Russia fornisca gli elenchi dei prigionieri ucraini uccisi e feriti. (Giampiero Gramaglia – Gp News)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La Navistar, battente bandiera panamense, che trasporta 33mila tonnellate di cereali, è diretta in Irlanda. - ROMA, 05 AGO - Il ministero della Difesa turco ha confermato la partenza questa mattina di altre tre navi cariche di cereali da porti ucraini. (Trentino)

- ROMA, 05 AGO - Il ministero della Difesa turco ha confermato la partenza questa mattina di altre tre navi cariche di cereali da porti ucraini. Si tratta delle navi Navistar, Rojen e Polarnet. (Alto Adige)

Il diplomatico russo ha anche puntato il dito contro Kiev che, a suo dire, non rispetterebbe “il diritto internazionale sui prigionieri di guerra”, dichiarazioni riportate dall’agenzia di stampa Tass. Mentre gli scontri sul fronte proseguono senza sosta, continuano anche gli scambi di prigionieri di guerra tra Mosca e Kiev. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

Le persone sono state portate a condizioni specifiche con la consapevolezza di dove stavano andando e con tutti i pagamenti necessari. Vorrei notare che due terzi dei residenti della regione se ne sono andati. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr