Salerno stasera, assalto alla città prima della zona arancione - Positanonews

Salerno stasera, assalto alla città prima della zona arancione - Positanonews
Positanonews ECONOMIA

Foto Ferdinando Parlato

Sin dalle prime ore del pomeriggio come anche stamane, molte le persone in strada soprattutto sul Corso Vittorio Emanuele, il Lungomare, Via Trento/Posidonia a Pastena e Torrione oltre che via Silvio Baratta.

Parcheggi pieni e pedoni costretti a slalom per passeggiare sul lungomare come per le vie del centro: questo il quadro attuale in città, complici il bel tempo e la voglia di uscire prima del ritorno nella zona arancione previsto da domani. (Positanonews)

Su altri media

Era parecchio tempo che una banca della zona non veniva presa di mira dai ladri, ma è evidente che, prima di agire, i banditi abbiamo effettuato un sopralluogo nella zona, magari entrando nella filiale e spacciandosi come clienti. (Oggi Cronaca)

Entro il 22 febbraio 18 filiali Ubi Banca, ex Etruria, cambieranno brand, iniziando l’operatività col nuovo marchio Bper Banca: si tratta degli sportelli ceduti dal Gruppo Intesa Sanpaolo alla banca modenese. (ArezzoNotizie)

Giuliano Lugli, attuale responsabile della Direzione Regionale Romagna-Marche, passa alla guida della neo costituita Direzione Regionale Marche, con sede ad Ancona, mentre a Paolo Cerruti è affidata, a seguito dello scorporo, la Direzione regionale Romagna, con sede a Ravenna Queste Direzioni si affiancano alla Direzione regionale Milano, già operativa, di cui è responsabile Diego Malerba. (Brescia Oggi)

Bper, nascono quattro nuove direzioni regionali

Il loro ruolo diventa ancora più significativo oggi, mentre giunge alla fase attuativa l'operazione di acquisto di un importante ramo d'azienda, che ha per noi rilevanza strategica non solo riguardo alle quote di mercato, ma soprattutto in termini di relazioni con la nuova clientela. (La Pressa)

Dalla facciata è stata infatti tolta l’insegna di Ubi Banca (vedi foto sotto). L’acquisizione di Ubi Banca da parte di Intesa Sanpaolo ha portato alla cessione di un ramo d’azienda a Bper, la banca popolare dell’Emilia Romagna. (MyValley.it)

Una linea del rigore che è stata difesa anche dal premier Draghi e dai ministri, anche se la Lega spinge per allargare le maglie laddove sia possibile. Nel Consiglio dei ministri Draghi ha fatto il punto, ribadendo la necessità di accelerare. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr