Bassetti controcorrente: propone al governo di puntare tutto su AstraZeneca

Sputnik Italia ECONOMIA

Ospite del programma "Domenica In" su Rai1, il noto infettivologo del San Martino di Genova Matteo Bassetti è intervenuto per esprimere il suo parere di esperto e uomo sul campo nella battaglia contro la pandemia di Covid. Nel suo intervento ha rilanciato la proposta avanzata dal Comitato Tecnico-Scientifico nella campagna di vaccinazione per ritardare la seconda dose di richiamo nei soggetti a cui è stata somministrata la prima dose di siero anti-Covid. (Sputnik Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Noi abbiamo la legge 648 che permette di comprare vaccini extra Ue, ma non lo facciamo". Abbiamo avuto 37 mila dosi del vaccino contro il coronavirus Sputnik e questo ci permette di andare veloci". (Liberoquotidiano.it)

I due uomini sono stati rintracciati e identificati dalla polizia, che ha effettuato una serie di perquisizioni e sequestri dopo le denunce presentate da Bassetti alla Digos: devono rispondere di diffamazione e minacce. (GenovaToday)

È chiaro che si può fare solo nelle isole molto piccole, sarebbe bello poterlo fare anche nelle grandi isole ma un conto è fare il vaccino a 30mila persone e un conto è fare 10 milioni di vaccini in Sicilia". (Adnkronos)

Bassetti, che aveva sporto denuncia alla Digos, aveva ricevuto minacce e offese anche attraverso messaggi privati e lettere anonime. Per Bassetti il Comitato per la sicurezza ha disposto da tempo la sorveglianza dinamica (TGR – Rai)

Stiamo tutti lavorando alacremente per sostenere la campagna vaccinale. Secondo le linee guida nazionali la Puglia deve vaccinare più di ventimila cittadini al giorno, dobbiamo quindi vaccinare in fretta tutti quelli che possiamo, già oggi a Taranto sono attivi tre centri di somministrazione, solo così avremo una vera ripartenza sia sociale sia per il nostro […] (Tarantini Time)

Su indicazione del sindaco Rinaldo Melucci, Polizia Locale e Protezione Civile sono impegnate per rendere un contributo di maggiore fruibilità ai cittadini che si stanno recando ai presidi vaccinali.Per evitare possibili assembramenti sono stati definiti corridoi di accesso e uscita, apponendo inoltre segnali orizzontali di distanziamento nei press dell'hub vaccinale allestito nella scuola "Renato Moro". (Tarantini Time)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr