Denise Pipitone, a Chi l'ha Visto? l'importante scoperta della tv russa su Olesya Rostova

Denise Pipitone, a Chi l'ha Visto? l'importante scoperta della tv russa su Olesya Rostova
leggo.it INTERNO

Pare però che la stessa trasmissione russa sia a un passo dalla verità e abbia trovato la vera madre di Olesya, verità che andrà in onda proprio nella giornata di oggi sulla tv russa e di cui si occuperò anche la trasmissione italiana

Leggi anche > Incidente al ritorno dal lavoro, morto lo chef Lorenzo Colonna: aveva 44 anni, lascia due figlie. Da allora però non si è più parlato della giovane russa. (leggo.it)

Ne parlano anche altre fonti

Durante l’ultima puntata di Ore 14, il conduttore Milo Infante è tornato a parlare degli ultimi aggiornamenti sul caso di Denise Pipitone. Tutti uniti per trovare Denise Pipitone. (Bigodino.it)

Federica Sciarelli come riesce a combattere la paura del Covid? La nota giornalista di Chi L’Ha Visto, che anche quest’anno è stata confermata al timone di questa nuova edizione del programma di Rai Tre, ha dato un utile consiglio a tutti quanti. (YouMovies)

Importante scoperta della tv russa. . Mercoledì #15settembre alle 21:20 con Federica Sciarelli in diretta su #Rai3 e #RaiPlay pic. C'è una nuova pista sulla sua vera mamma. ‘Chi l’ha visto?‘, in onda Mercoledì 15 Settembre su Rai3, torna ad affrontare il caso di Oleysa Rostova la ragazza russa che si pensava fosse Denise Pipitone. (Funweek)

Chi l’ha visto? su Rai 3, i casi di mercoledì 15 settembre

La Procura di Trapani ha contattato il portavoce della compagnia di navigazione: la nuova indiscrezione sul caso di Denise Pipitone. Una nuova notizia emersa durante il programma Ore 14: la Procura di Trapani avrebbe contattato la compagnia di navigazione Medmar, dopo le ultime indiscrezioni emerse sul caso di Denise Pipitone. (Bigodino.it)

- Pubblicità -. Chi l’ha Visto? - Pubblicità -. I protagonisti della puntata di mercoledì 15 settembre di Chi l’ha visto. Federica Sciarelli mercoledì 15 settembre con Chi l’Ha visto? (Dituttounpop)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr