;

Iran, Boeing abbattuto e proteste: arresti e trenta fermi

Iran, Boeing abbattuto e proteste: arresti e trenta fermi
Cagliaripad Cagliaripad (Esteri)

“L’Iran ha avviato un’indagine a tutto campo sull’aereo ucraino” abbattuto “e alcune persone sono state arrestate in merito nelle ultime 72 ore”.

Lo ha detto il portavoce della magistratura di Teheran, Gholamhossein Esmaili.

Esmaili, però, non ha voluto precisare il numero delle persone arrestate e nemmeno chi fossero.

Lo ha dichiarato il portavoce della magistratura di Teheran, Esmaili.

Per quanto riguarda il numero delle persone fermate per aver protestato (secondo il governo “illegalmente”) sabato dopo l’abbattimento dell’aereo, si conosce il numero: trenta, alcune delle quali sono già state rilasciate.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.