Ettore Messina: Ci siamo impegnati. La squadra è stanca, faremo dei cambiamenti

Ettore Messina: Ci siamo impegnati. La squadra è stanca, faremo dei cambiamenti
Sportando SPORT

Ettore Messina commenta il ko in gara-2 dalla pancia del Mediolanum Forum d’Assago: «Complimenti alla Virtus per una gara energica e gagliarda.

«Abbiamo chiesto alla squadra di muovere più il pallone, di entrare, scaricare, abbiamo costruito bene ma con poche gambe in difesa e per tirare con le percentuali necessarie». Nessun “attacco” ai giocatori come in gara-1 insomma: «Ci siamo impegnati.

Nessuna sorpresa sul momento virtussino: «Tutte le volte che abbiamo giocato con loro, anche prima dell’arrivo di Belinelli, abbiamo sempre lottato punto a punto. (Sportando)

Su altri giornali

Andiamo a giocare a Bologna Gara 3 e vediamo cosa succede. In queste prime due partite la Virtus è sembrata più fresca e Milos Teodosic ha letteralmente dominato. (OA Sport)

La Virtus Segafredo ritorna però sul parquet con un’incredibile efficacia difensiva, tornando in vantaggio e difendendolo con due stoppate consecutive davvero pregevoli. Le sbavature e la pressione aumentano visibilmente nel secondo tempo, ma l’intensità è proprio da “Finals”, con tutti e dieci i giocatori di volta in volta in campo che lottano su qualsiasi pallone. (Sport Mediaset)

Ovvio che avendo una squadra stanca faremo dei cambiamenti". 7 Giugno 2021. Le parole di Ettore Messina. Ettore Messina è preoccupato dopo la seconda sconfitta con la Virtus Bologna: "Noi ci abbiamo messo impegno, ma abbiamo fatto fatica". (Sportal)

Basket, finale scudetto: la Virtus Bologna sbanca ancora il Forum, Milano ko 72-83 e sotto 2-0

Virtus: Belinelli 9, Pajola, Alibegovic 7, Markovic 7, Ricci 8, Hunter 2, Weems 15, Teodosic 19, Gamble 8, Abass 8 Il tabellino Armani Exchange Milano – Virtus Segafredo Bologna 77-83 (19-23; 39-48; 53-67). (Corriere della Sera)

La Virtus passa 83-72 al Forum in gara 2, infiammando il centinaio di sostenitori sparsi in tribuna, e raddoppia il vantaggio nella serie, con la possibilità di chiudere i conti con le due partite alla Segafredo Arena. (Rai Sport)

ologna prova ad allungare le mani sullo scudetto. Virtus Bologna: Markovic 3, Weems 11, Belinelli 13, Ricci 15, Gamble 4; Abass, Teodosic 21, Pajola 5, Hunter 4, Alibegovic 7, Adams ne, Nikolic ne. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr