Florentino Perez, il patron del Real Madrid punta ad Autostrade: sul piatto 10 miliardi

Wall Street Italia ECONOMIA

Florentino Perez: chi è ACS. ACS è una società spagnola, specializzata nell’ingegneria per le costruzioni civili e presieduta da Florentino Perez, già presidente del club di calcio del Real Madrid.

Acs valuta il gruppo italiano tra i 9 e i 10 miliardi di euro.

Potenzialmente, dunque, più di quanto offerto da Cassa Depositi e Prestiti in cordata con i fondi Blackstone e Macquarie

Il numero uno di ACS avrebbe offerto 10 miliardi di euro per comprare la quota di Atlantia in ASPI, secondo quanto riporta il Financial Times. (Wall Street Italia)

La notizia riportata su altri giornali

Atlantia aveva riferito della manifestazione di interesse arrivata dal gruppo di costruzioni guidato da Florentino Perez, anche presidente della squadra di calcio Real Madrid. Il gruppo spagnolo Acs ha confermato di aver presentato una manifestazione di interesse per partecipare, insieme ad altri possibili investitori, all’acquisto della quota di Atlantia in Autostrade per l'Italia (Aspi), con un’offerta di 10 miliardi. (Sputnik Italia)

Cittadini depressi e chiusi in casa per sempre hanno anche un sistema immunitario peggiore, difese peggiori", ammonisce il medico Allora anche noi dobbiamo fare in modo che la nostra società riapra sempre di più, sia pure in modo graduale. (Yahoo Finanza)

Il patron dei Blancos – secondo quanto riportato da calcioefinanza.it – sarebbe pronto a mettere sul piatto 10 miliardi di euro per acquistare l’88% della quota di Atlantia appartenente al gruppo Benetton di Autostrade per l’Italia (Footballnews24.it)

Il ministro Enrico Giovannini ha appena pungolato le parti a procedere velocemente ad una soluzione che permetta di spingere sugli investimenti. Atlantia resterebbe a monte della catena di controllo: in fin dei conti i Benetton uscirebbero dalla porta e rientrerebbero dalla finestra. (Notizie - MSN Italia)

Quello di Acs si può considerare quindi come un sondaggio ai massimi livelli istituzionali tra i governi di Italia e Spagna, per capire se il colosso delle costruzioni spagnolo può immaginare di entrare nella partita come socio di Cdp. (FormulaPassion.it)

Il Cda di Atlantia, riunitosi ieri, ha avviato, con l’ausilio dei propri advisor legali e finanziari, l’esame dell’offerta vincolante per l’acquisto dell’intera partecipazione dell’88% del capitale detenuta da Atlantia in Autostrade per l’Italia (“ASPI”) presentata in data 31 marzo 2021 dal consorzio formato da CDP Equity, Blackstone Infrastructure Advisors e Macquarie Infrastructure and Real Assets (Europe). (Il Cittadino on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr