Star Wars: Knights of the Old Republic Remake, la prova più difficile per Aspyr

Star Wars: Knights of the Old Republic Remake, la prova più difficile per Aspyr
Multiplayer.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Tra questi, anche alcuni ex membri di BioWare che hanno lavorato al vecchio Knights of the Old Republic.

Di Knights of the Old Republic Remake non abbiamo ancora visto neanche un'immagine, ma sembrerebbe essere un progetto ben al di là di qualsiasi cosa a cui abbia lavorato Aspyr finora.

Sam Maggs (Star Wars Adventures) e altri autori che negli ultimi anni hanno messo la firma a storie e racconti di Star Wars lavoreranno allo svecchiamento della sceneggiatura, ma nonostante gli eventuali cambiamenti, alcuni elementi resteranno immutati

Darth Revan non è un Sith qualunque, così come Knights of the Old Republic non è un progetto di Star Wars qualunque. (Multiplayer.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

All’apertura della PlayStation Experience siamo stati a dir poco sorpresi con Star Wars: KOTOR Remake, riedizione dello storico Star Wars: Knights of the Old Republic. Star Wars: KOTOR Remake si è già caricato di tantissime aspettative da parte del pubblico, che dopo Star Wars Jedi: Fallen Order ha bisogno di un altro titolo di rilievo ispirato alla saga. (Spaziogames.it)

Amiamo Star Wars e non vediamo l’ora di creare esperienze ancora più eccitanti per i giocatori”. I nostri talentuosi team hanno creato alcuni dei giochi di maggior successo nella storia del franchise di Star Wars tra cui Jedi: Fallen Order, Battlefront, Galaxy of Heroes, The Old Republic e Squadrons. (Tom's Hardware Italia)

Malgrado l’approccio elusivo, appare abbastanza evidente che EA non sarà minimamente coinvolta nel nuovo KOTOR, ma nonostante ciò ha reputato necessario ribadire la caratura dei prodotti a tema Star Wars sviluppati negli ultimi anni I nostri brillanti team hanno sviluppato alcuni dei giochi di maggior successo nella storia del franchise di Star Wars. (Spaziogames.it)

Star Wars Knights of The Old Republic Remake: torneranno alcuni dei doppiatori dell'originale

Il personaggio di Bastilla Shan, in particolare, è una dei Jedi con cui i giocatori di Knights of the Old Republic avranno a che fare Jennifer Hale è una famosa doppiatrice canadese, conosciutissima per ruoli avuti in tantissime serie, cartoni animati e videogiochi: Metal Gear Solid, Planescape: Torment, Baldur’s Gate, Mortal Kombat, Metroid Prime e, ovviamente, anche diverse iterazioni di Star Wars come KotOR. (Tom's Hardware Italia)

Amiamo Star Wars e non vediamo l'ora di creare altre esperienze per i giocatori". Star Wars: Knights of the Old Republic Remake è stata una delle maggiori sorprese al recente PlayStation Showcase, ma restano molti interrogativi sullo sviluppo del gioco, compreso il fatto se BioWare, team autore dell'originale, sia stata coinvolta nel progetto, ma la risposta di EA su questo aspetto è rimasta piuttosto vaga. (Multiplayer.it)

È un grandissimo talento ed è tornata immediatamente nel ruolo di Bastila quando ci è venuta ad aiutare nella realizzazione del teaser trailer. In attesa di vedere in azione il gioco, gli sviluppatori di Aspyr hanno confermato che alcuni dei doppiatori dell'originale presteranno la loro voce anche per il remake. (Multiplayer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr