;

Fondo salva-Stati, presidente dell’Eurogruppo Centeno: “Non vediamo ragione per cambiare…

Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Interno)

E spiega che la frase pronunciata il 15 novembre sul "rischio enorme di un meccanismo per la ristrutturazione del debito" si riferiva a un automatismo che nel nuovo testo non compare.

Viene confermata l’esclusione di qualsiasi automatismo nelle decisioni circa la sostenibilità dei debiti pubblici e di un eventuale meccanismo per la loro ristrutturazione“.

Il governatore di Bankitalia in audizione alla Camera spiega che la revisione "non cambia la sostanza del Trattato attualmente in vigore".

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.