Israele, 'al Cairo formulata proposta aggiornata ad Hamas'

Israele, 'al Cairo formulata proposta aggiornata ad Hamas'
La Nuova Venezia ESTERI

I mediatori nei negoziati al Cairo hanno "formulato, con l'aiuto dell'Egitto, una proposta aggiornata" per Hamas. Lo ha fatto sapere l'ufficio del premer israeliano Benyamin Netanyahu aggiungendo che la delegazione israeliana guidata dallo Shin Bet e dall'Idf tornerà nel pomeriggio in patria alla fine dei colloqui. "Israele - ha continuato - si aspetta che i mediatori lavorino di più con Hamas per promuovere negoziati a favore di un'intesa". (La Nuova Venezia)

Su altre testate

Automotive, Urso: Stellantis dia risposte. Ponte stretto, al via procedure espropri. (Mediaset Infinity)

Hamas: malgrado la nostra flessibilità, Israele ritarda i negoziati 04 aprile 2024 (Il Sole 24 ORE)

La “vittoria totale” su Hamas, la soluzione a due Stati, il ruolo dell’Iran e la risposta debole dell’Occidente di fronte a tutti i rivali: Russia, Iran, Cina. Di questo abbiamo parlato con Daniel Pipes, storico e politologo, uno dei maggiori esperti di politica estera, con particolare riferimento a Medio Oriente, islamismo e jihadismo. (Nicola Porro)

Haniyeh, 'senza il ritiro di Israele da Gaza niente intesa'

"Confermiamo che finora non ci sono stati progressi nei negoziati e che sono a un punto morto nonostante l'elevata flessibilità positiva mostrata (da Hamas) per facilitare il raggiungimento di un accordo", ha detto Hamdan in una dichiarazione stampa trasmessa in diretta tv. (Corriere Delle Alpi)

Si sente continuamente parlare di negoziati per un cessate il fuoco a Gaza. Da una parte con Israele, dall'altra e soprattutto con Hamas. (Italia Oggi)

Hanyeh ha parlato alla tv in occasione della 'Giornata per Gerusalemme'. Queste le condizioni ribadite dal leader di Hamas Ismail Haniyeh, nel nuovo round di negoziati al Cairo, per l'accordo con Israele che porti al rilascio degli ostaggi e alla tregua a Gaza (l'Adige)