Ftse Mib debole, spread a 100pb

Ftse Mib debole, spread a 100pb
Yahoo Finanza ECONOMIA

l’orientamento decisamente accomodante e alzato la view sulla crescita di Eurolandia, ora vista nell’anno corrente al 4,6%, contro il 4% stimato a marzo.

Su base mensile, indicazioni maggiori delle stime sono arrivate sia dal dato completo (+0,6%), sia da quello “core” (+0,7%).

Sul completo spicca il -5,06% di Sanlorenzo dopo che la holding della famiglia Perotti ha collocato il 3% del capitale.

Le rassicurazioni arrivate da Francoforte hanno fatto scendere lo spread Btp-Bund di oltre il 2% a 100 punti base

Sul listino di Piazza Affari, dove il Ftse Mib ha terminato in rosso dello 0,4% a 25.638,19 punti, spiccano le vendite su Prysmian (-1,95%), CNH Industrial (-2,13%) e Stellantis (-1,35%). (Yahoo Finanza)

Su altre testate

Le implicazioni tecniche di medio periodo sono sempre lette in chiave rialzista, mentre sul breve periodo stiamo assistendo ad un indebolimento della spinta rialzista per l'evidente difficoltà a procedere oltre quota 25.780. (Teleborsa)

La società di ristorazione ha comunicato le caratteristiche dell’aumento di capitale che partirà lunedì 14 giugno. I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso la seduta con variazioni frazionali. (SoldiOnline.it)

Sui livelli della vigilia Borsa Italiana

Prevale la cautela sull'oro, che continua la seduta con un leggero calo dello 0,48%. Piazza Affari continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,16% sul FTSE MIB, mentre, al contrario, lieve aumento per il FTSE Italia All-Share, che si porta a 28.153 punti. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr