Lazio, Anversa intenzionato a riscattare Jordan Lukaku

Lazio, Anversa intenzionato a riscattare Jordan Lukaku
CIP SPORT

Walfoot.be, importante portale belga, riferisce la notizia secondo cui il club vorrebbe riscattare il calciatore e acquistarlo in modo definitivo.

Il calciatore, al momento all’Anversa, potrebbe non tornare nella Capitale.

Il club belga non vuole privarsi del giocatore e per questo è molto probabile che venga riscattato

Da quando Frank Vercauteren è diventato allenatore dell’Anversa, Lukaku è diventato un perno inamovibile del suo scacchiere. (CIP)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Lo spagnolo della Yamaha si è imposto nel GP di Doha, precedendo le due Ducati Pramac dell’altro transalpino Johann Zarco, al secondo podio consecutivo in due gare ed ora leader della classifica iridata, e del bravissimo rookie Jorge Martin. (FormulaPassion.it)

Tra le sinuose curve di Losail i quattro piloti hanno dettato legge nella prima fase di gara. Al termine di una lunga battaglia ha trionfato Fabio Quartararo che ha portato a casa anche un consistente assegno. (Consumatore.com)

Nella prima gara sono andato troppo veloce subito. Dopo essere stato sconfitto dal compagno di squadra Maverick Vinales in occasione della prima gara della stagione, il francese di casa Yamaha ha saputo prendersi una rivincita basata sull’intelligenza tattica. (FormulaPassion.it)

MotoGp. A Losail è sempre Yamaha, Quartararo mette in fila Zarco e Martin

Fabio Quartararo ha infatti preceduto al traguardo il connazionale Johann Zarco, mentre il terzo posto è stato colto dallo spagnolo Jorge Martin. Guida la classifica generale Zarco (40 punti), davanti a Vinales (36) e Quartararo (36), appaiati in seconda posizione (Ticinonline)

Miller prova a lottare per il podio, ma arriva Vinales, lanciatissimo come già la scorsa settimana nei giri conclusivi.La Yamaha ne ha di più. Quarta la Suzuki di Rins davanti a Vinales (il vincitore del Qatar è stato penalizzato da una partenza ad handicap). (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr