158a Indagine congiunturale Federmeccanica

158a Indagine congiunturale Federmeccanica
Siderweb ECONOMIA

Ogni lunedì la redazione di siderweb realizza il siderweb TG, il telegiornale della siderurgia che ti aggiorna sulle più importanti notizie della settimana

Per sette giorni puoi navigare liberamente e sperimentare tutte le opportunità del sito.

Benvenuto nel mondo siderweb. Login. Inserisci qui le tue credenziali di accesso:. . Username Password Ricordami Login Password dimenticata?

Se preferisci puoi anche acquistare i SiderCrediti un modo semplice e diretto per navigare tutto il sito quando ne hai bisogno. (Siderweb)

La notizia riportata su altre testate

Lo ha spiegato Angelo Megaro, direttore del Centro studi Federmeccanica, presentando l’indagine congiunturale della federazione sul primo trimestre. Nel periodo «la produzione industriale del settore metalmeccanico è cresciuta del 15,6% rispetto all’8,4% registrato dall’intero comparto industriale», ha continuato Megaro. (Corriere della Sera)

L'indagine congiunturale di Federmeccanica, presentata a Roma da vertici dell’associazione, lancia poi un nuovo allarme per il reperimento della manodopera. Più della metà delle imprese, il 56%, non riesce a trovare i profili necessari: dai tecnici di base agli esperti in digitale. (La Stampa)

Trafficavano stupefacente dalla Spagna, perlopiù hashish e marijuana, facendolo arrivare in Italia e poi direttamente a casa tramite i corrieri postali. Dall'indagine, condotta dai carabinieri della compagnia San Carlo, è emerso che il gruppo utilizzava corrieri ufficiali (La Stampa)

Federmeccanica: con rincaro materie prime il 14% delle imprese rischia lo stop

Benvenuto nel mondo siderweb. Login. Inserisci qui le tue credenziali di accesso:. . Username Password Ricordami Login Password dimenticata? Ogni lunedì la redazione di siderweb realizza il siderweb TG, il telegiornale della siderurgia che ti aggiorna sulle più importanti notizie della settimana (Siderweb)

Mentre in Cina la corsa dei prezzi sfonda nuovi record, l’impatto del rincaro delle materie prime colpisce, con forza, le attività delle imprese. La difficile situazione in atto potrà determinare addirittura un’interruzione dell’attività produttiva, cosi' come dichiarato dal 14% delle imprese partecipanti» (La Stampa)

Infatti, il 53% delle imprese dichiara attualmente un portafoglio ordini in miglioramento e il 42% prevede incrementi di produzione Oltre al reperimento delle materie prime un'altra difficoltà all'effettivo recupero del settore è il reperimento di personale qualificato. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr