F1, il mea culpa della Ferrari «Sottovalutate Mercedes e Red Bull»

A Suzuka nelle prove libere del Gp del Giappone il discorso non cambia: c'è sempre una Mercedes in testa. È quella di Rosberg, più veloce di Hamilton in entrambi le sessioni. La Ferrari insegue su una pista dove Vettel è salito sul podio tantissime ... Fonte: Corriere della Sera Corriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....