SOTTOTITOLI Lapid all'Onu: 'Sostengo pace con due Stati, è la cosa giusta per Israele'

SOTTOTITOLI Lapid all'Onu: 'Sostengo pace con due Stati, è la cosa giusta per Israele'
Tiscali Notizie INTERNO

(Agenzia Vista) Usa, 23 settembre 2022 Un accordo con i palestinesi, basato su due stati per due popoli, è la cosa giusta per la sicurezza d'Israele, la sua economia, il futuro dei suoi figli. La maggior parte degli israeliani sostiene una soluzione con due stati, io sono uno di loro, ma il futuro stato palestinese deve essere pacifico. Non deve diventare un'altra base terroristica per minacciare il benessere e l'esistenza d'Israele. (Tiscali Notizie)

La notizia riportata su altre testate

Yair Lapid, primo ministro d’Israele ma meno di un anno, si candida a entrare nella storia della politica nazionale: il suo discorso all’Assemblea Onu in programma in questi giorni, infatti, punta sulla promozione dei Due Stati, ossia il programma di pace reciproca tra Israele e Palestina. (Tag24)

Un accordo con i palestinesi, basato su due stati per due popoli, è la cosa giusta per la sicurezza d'Israele, la sua economia, il futuro dei suoi figli. La maggior parte degli israeliani sostiene una soluzione con due stati, io sono uno di loro, ha sottolineato. (La Stampa)

Un accordo con i palestinesi, basato su due stati per due popoli, è la cosa giusta per la sicurezza d'Israele, la sua economia, il futuro dei suoi figli. La maggior parte degli israeliani sostiene una soluzione con due stati, io sono uno di loro, ma il futuro stato palestinese deve essere pacifico. (ilGiornale.it)

Israele: Lapid 'favorevole a soluzione Due Stati'

Nel suo intervento all'assemblea generale dell'Onu il premier israeliano Yair Lapid ha detto di essere a favore della soluzione dei due Stati per porre fine conflitto con i palestinesi, a patto che lo Stato palestinese sia pacifico e non diventi una base del terrore che minaccia Israele (Today.it)

“Un primo ministro israeliano non ha detto una cosa del genere al plenum delle Nazioni Unite da molti anni”, hanno detto fonti vicine al primo ministro Lo riportano i media locali. (LaPresse)

Il sostegno di Israele alla 'soluzione dei Due Stati' nel conflitto con i palestinesi sarà enunciato dal premier Yair Lapid nel discorso che pronuncerà oggi all'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Lapid, scrive Haaretz, insisterà sulla necessità di una separazione politica dai palestinesi per rafforzare la sicurezza di Israele. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr