Nazione, Oliveira, mancano ultimi dettagli: accordo 16 milioni più 4 di bonus, entro domenica la firma

Nazione, Oliveira, mancano ultimi dettagli: accordo 16 milioni più 4 di bonus, entro domenica la firma
Labaro Viola SPORT

LEGGI ANCHE, REPUBBLICA, MILENKOVIC, PARTE SOLO SE ARRIVA UN TOP CLUB, ECCO IL PATTO CON LA FIORENTINA: VALE 20-25 MILIONI

16 milioni più bonus di 4, contratto quadriennale per il giocatore.

La Fiorentina sta lavorando con il Porto per portare a casa Sergio Oliveira.

Restano solo dei dettagli da limare, la firma entro domenica.

Lo scrive La Nazione oggi in edicola.

(Labaro Viola)

Su altri media

All’interno viene ripreso e ampliato il tema della prima: “Burdisso uomo mercato, ci siamo. Sulla Primavera gigliata: “Trionfo baby viola, Milan battuto. (fiorentinanews.com)

Dunque il 10 della Fiorentina è stato richiamato in fretta e furia e con il resto del gruppo della Nazionale aspetterà di capire le condizioni di Pellegrini. All’improvviso dunque si potrebbero riaprire le porte dell’Europeo per il giovane viola (Fiorentina.it)

Gaetano Castrovilli era in vacanza fino a poche ore fa, ma ha dovuto rispondere alla chiamata in Nazionale per gli Europei, a causa dell’infortunio di Lorenzo Pellegrini. In attesa di scoprire se farà parte della lista dei convocati per Euro 2020, scopriamo chi è Gaetano Castrovilli: dall’amore per la danza a quello per Rachele, tutto sul centrocampista della Nazionale. (Calciopolis)

MARANI, Ora Castro si giochi le sue carte in Nazionale

All’interno del Corriere Fiorentino di oggi, grande spazio, in chiave Fiorentina, viene dato a: “La prova del dieci”. Ovvero: “Castrovilli punta al rilancio, per lui Gattuso ha in mente un ruolo alla Zielinski: l’esame Moena”. (fiorentinanews.com)

Si tratta di tre potenziali candidati il cui identikit si sposa con le caratteristiche ricercate Ma attenzione anche a due giovani di prospettiva, Matteo Lovato (21) del Verona e Andrea Cistana (24) del Brescia. (Fiorentina.it)

Intervenuto sui temi della Nazionale e della Fiorentina, Matteo Marani, Direttore del Museo del Calcio di Coverciano, ha parlato così: “Museo? È un poi come se si fosse assopito quel suo entusiasmo a causa della stagione della Fiorentina, che è partita male (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr