«Vasta operazione» saudita contro gli Huthi

Ticinonline ESTERI

I media degli Huthi dal canto loro riferiscono oggi di attacchi aerei sauditi contro il porto di Hudayda sul Mar Rosso e sulla capitale Sana'a

SANA'A - L'Arabia Saudita ha annunciato nelle ultime ore una vasta offensiva aerea contro gli insorti yemeniti Huthi filo-iraniani.

Gli Huthi nel 2014 hanno preso il controllo della capitale yemenita Sana'a e di gran parte delle regioni centro-settentrionali dello Yemen. (Ticinonline)

Su altre fonti

Il bilancio degli attacchi multipli contro bersagli Houthi in Yemen è di 82 morti e 266 feriti. Carneficina di civili. (Il Fatto Quotidiano)

La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini La guerra in Yemen sta causando la peggior tragedia umanitaria del mondo Carolina Franceschini. (LifeGate)

Dal 2015, la coalizione a guida saudita che combatte a fianco del governo conduce operazioni aeree, terrestri e marittime contro i ribelli. (Sputnik Italia)

Sono almeno tre i bimbi rimasti uccisi: come riportato da Save the Children, i piccoli stavano giocando a calcio quando è sopraggiunto l’attacco aereo. Un attacco che si verifica nel momento in cui la coalizione guidata dai sauditi continua a intensificare l’offensiva sui ribelli. (Periodico Italiano)

La coalizione militare a guida saudita ha negato, però, di aver preso di mira il carcere di Sàada. “Siamo inorriditi dalla notizia che più di 70 persone, tra cui migranti, donne e bambini, sono state uccise venerdì mattina a Hodaida e Sada, in palese disprezzo per la vita dei civili”. (Avvenire)

Secondo le ultime informazioni, sono 200 le vittime, tra persone morte e ferite. Secondo quanto riferiscono i media panarabi, che citano l’ong Save The Children, durante questo attacco hanno perso la vita anche 3 bambini. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr