ANTONELLA E’ MORTA – Il Golfo 24

Il Golfo 24 INTERNO

DI GAETANO FERRANDINO IDA TROFA Antonella Di Massa è morta. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato a Succhivo. La donna di 51 anni originaria di Casamicciola Terme era scomparsa sabato 17 febbraio quando si era allontanata da casa senza più dare sue notizie. Il ritrovamento nella tarda mattinata di ieri in via Caravana li dove la donna aveva fatto perdere le sue tracce 12 giorni prima e dove da giorni gli inquirenti muovevano sulle sue tracce, concentrando ogni attività proprio nel borgo di Serrara Fontana nell’isola d’Ischia. (Il Golfo 24)

La notizia riportata su altri giornali

La 51enne non presentava segni apparenti di violenza. I lividi potrebbero essere frutto sia di una caduta che di percosse, ma sarà l’esame autoptico disposto dalla procura di Napoli a stabilirlo. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Dopo il ritrovamento del suo cadavere in un aranceto di Succhivo, piccola frazione di Serrara Fontana, a Ischia, la Procura attende i risultati dell’autopsia, e non esclude alcuna ipotesi, compresa quella dell’omicidio. (ilmessaggero.it)

Aspettando la sfida con la Juventus di domenica 3 marzo affrontiamo l’argomento Napoli ed altro con la conduttrice e giornalista sportiva Rossella Sambuca, la quale afferma: “Le annate difficilmente si ripetono, lo scorso anno il Napoli di Spalletti ha fatto la differenza sugli altri mostrando una marcia in più, la stessa che quest’anno sta mostrando l’Inter ormai prossima alla seconda stella”. (Terzo Tempo Napoli)

L’evento è in calendario sino al mese di giugno; dopo la pausa estiva, riprenderà dal mese di settembre fino a dicembre 2024. “Artigiani nel Borgo a Frosinone Alta”, ogni domenica del mese, a partire dal 3 marzo, dalle 10 alle 18. (Frosinone News)

Un grande risultato! Esprimo anche il sostegno all’iniziativa da parte del presidente Occhiuto, con quale siamo impegnati per sostenere il rilancio di Badolato come comunità emblematica di una Calabria dei borghi, splendide realtà che meritano un'occasione. (Corriere di Lamezia)

Dal primo esame medico-legale il corpo non presenta segni apparenti di violenza ma sono state trovate delle ecchimosi. (Positanonews)