Il 24 ottobre torna la domenica ecologica. |Le limitazioni in vigore

Libertà ECONOMIA

Tutte le informazioni riguardanti deroghe, vie sempre percorribili e zone urbane escluse dal provvedimento (Le Mose, Besurica e Montale), sono consultabili in dettaglio sul sito del Comune di Piacenza

Il 24 ottobre, dalle 8.30 alle 18.30, è in calendario, come previsto dal Piano aria integrato regionale, una nuova domenica ecologica.

Saranno quindi in vigore le medesime limitazioni in atto dal lunedì al venerdì, con l’aggiunta del divieto di circolazione per le auto e i veicoli commerciali diesel di categoria Euro 4, che la domenica – così come in caso di eventuali situazioni di emergenza da inquinamento – si aggiungono alle tipologie di mezzi cui, già nei giorni feriali, non è consentito transitare nell’area urbana: auto e veicoli commerciali a benzina sino agli Euro 2 compresi; diesel sino agli euro 3 compresi; mezzi a doppia alimentazione benzina/gpl o benzina/metano pre Euro ed Euro 1, ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro ed Euro 1. (Libertà)

La notizia riportata su altri giornali

Nelle domeniche ecologiche, alle limitazioni strutturali previste dal lunedì al venerdì, si aggiunge il divieto di circolazione per i veicoli diesel fino a euro 4 compreso. Qui tutte le misure per la qualità dell'aria. (il Resto del Carlino)

La misura è proposta dal Comune di Bologna, grazie al finanziamento europeo del progetto Life Prepair e ricorrendo a propri fondi, di concerto con SRM e Tper. A Bologna non saranno ecologiche le domeniche: 31 ottobre 2021, 26 dicembre 2021, 17 aprile 2022. (BolognaToday)

Si proseguirà con i percorsi legati al tema del cambiamento climatico proposti da ScatolaCultura, in collaborazione con il museo Naturalistico Archeologico. Dalla pulizia del territorio ad attività per bambini e adulti sul clima fino alle visite gratuite al Museo Naturalistico Archeologico. (VicenzaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr