Overwatch: la nuova skin di Mei accusata di appropriazione culturale

Overwatch: la nuova skin di Mei accusata di appropriazione culturale
Multiplayer.it SCIENZA E TECNOLOGIA

La skin si chiama MM-Mei ed è apparsa ieri nel negozio della Overwatch League.

È vero che la pettinatura di Mei con la skin MM-Mei viene dalla cultura black, ma va detto che ormai è diffusissima in tutte le etnie

Quindi Blizzard non ha compiuto alcuna appropriazione culturale realizzando la skin, ma si è limitata a riprodurre i tratti caratterizzanti della sua fonte d'ispirazione.

Installandola, Mei viene trasformata in una combattente dell'MMA. (Multiplayer.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Nononstate un sequel in sviluppo (purtroppo senza Jeff Kaplan), il primo capitolo di Overwatch ha infatto raggiunto i 60 milioni di giocatori nel corso del 2021. E forse Blizzard, con questa nuova IP dopo diversi anni è riuscita a fare nuovamente centro nel cuore dei giocatori (Tom's Hardware Italia)

Overwatch continua a macinare successi
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr