Intesa tra Philip Morris e Coldiretti per la filiera del tabacco italiano

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

L’intesa prevede l'impegno di Coldiretti a vigilare sul rispetto delle buone pratiche agricole da parte di tutti i coltivatori coinvolti dagli acquisti di Philip Morris International, che consentono una valutazione dei processi di coltivazione dei fornitori e l'identificazione di eventuali opportunità di miglioramento.

Lavorare al fianco dei migliori coltivatori italiani – aggiunge – è fondamentale anche rispetto al processo di trasformazione del nostro settore verso prodotti del tabacco senza fumo. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr