Assegno unico universale: restano ancora pochi giorni per presentare la domanda ed evitare di perdere gli arretrati

Assegno unico universale: restano ancora pochi giorni per presentare la domanda ed evitare di perdere gli arretrati
greenMe.it INTERNO

C'è tempo fino al 30 giugno per presentare la domanda all'Inps per gli arretrati dell'Assegno unico universale.

I cittadini che non hanno ancora presentato la domanda, hanno poco più di una settimana di tempo per farlo.

L’Assegno unico universale è destinato a tutti i nuclei familiari, indipendentemente dalla condizione lavorativa dei genitori e senza limiti di reddito.

Chi non la invia, li perderà in automatico. (greenMe.it)

Ne parlano anche altri media

L’Inps valuta tre soglie di reddito: una minima fino a 15mila euro, una massima fino a 40mila oppure l’assenza di Isee. Assegno unico, l’importo mensile. L’importo base mensile dell’assegno universale è di 50 euro che può aumentare fino a 175 euro. (QuiFinanza)

Come presentare la domanda. Come richiedere l'assegno unico: la domanda per l’assegno unico e universale è annuale e comprende le mensilità che vanno da marzo a febbraio dell’anno successivo. Perché è definito unico e universale. (Gazzetta del Sud)

Assegno Unico, richiesta arretrati entro il 30 giugno. Per ottenere gli arretrati dei sussidi familiari, bisognerà inviare la domanda entro e non oltre il 30 giugno 2022. La domanda può essere inoltrata online, mediante il sito dell’INPS, accedendovi con lo SPID o le proprie credenziali, facendosi aiutare dal Call Center dell’istituto previdenziale o rivolgendosi a un patronato o a un CAF. (Nanopress)

Assegno Unico E Universale: 30 Giugno Termine Ultimo Per Avere Anche Gli Arretrati » Terre Marsicane

Chi non presenta l’ISEE (o ha ISEE pari o superiore a 40.000 euro) avrà infatti l’importo minimo (50 euro per ogni figlio) e potrà comunque presentarlo in un secondo momento. Fino al 30 giugno sarà possibile inoltrare la domanda all’INPS per l’assegno unico e universale per figli a carico, con il riconoscimento di tutti gli arretrati, calcolati a partire dal mese di marzo 2022. (Tecnica della Scuola)

In generale, un nucleo familiare con un figlio disabile maggiorenne percepiva una cifra inferiore rispetto a quella percepita da una famiglia il cui figlio disabile fosse minorenne Assegno Unico 2022, aumento degli importi: maggiorenni disabili. (Il Fatto Vesuviano)

Presentando domanda a luglio, quindi, l’assegno che spetterà dal mese di luglio sarà pagato ad agosto. Per inoltrare la domanda è sufficiente accedere al sito web www.inps.it o rivolgersi ai Patronati o al Contact Center dell’Istituto (Terre Marsicane)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr