La Doria, parte il riassetto familiare con il fondo Investindustrial

Foodweb ECONOMIA

È in procinto di aprirsi una nuova fase della vita societaria del gruppo campano La Doria, che sta trattando il riassetto della sua proprietà con il fondo Investindustrial di Andrea Bonomi.

I 16,5 euro che si appresterebbe a offrire la nuova controllante di La Doria sarebbero quindi “non attraenti” per i soci di minoranza.

La Famiglia Ferraioli crede fermamente nelle potenzialità del Gruppo e continuerà ad essere coinvolta attivamente nella gestione della Società

Non si può neanche escludere che lo stesso fondo abbia chiesto una maggior chiarezza nel controllo della società prima di investire direttamente nel gruppo. (Foodweb)

Se ne è parlato anche su altri media

La maggioranza di La Doria passa di mano? Oggi il cda comunicava che il patto di sindacato di La Doria, comprendente una partecipazione societaria del 63%, è impegnata in una trattativa con Investindustrial Investment Holdings S.a. (Money.it)

L’intesa si dovrà concludere con il fondo di private equity di Andrea Bonomi entro e non oltre il 20 ottobre. Lo dimostra il fatto che, anche ad esito dell’operazione, alcuni degli attuali soci manterranno una quota di partecipazione rilevante» (la Città di Salerno)

Il consiglio di amministrazione è infatti stato informato dai soci riuniti nel patto di sindacato che comprende una partecipazione pari al 63% del capitale. La capitalizzazione si aggira attorno a 520 milioni di euro, contro i circa 600 del 24 settembre. (Il Sole 24 ORE)

Per quanto a conoscenza della società, le relative interlocuzioni sono tuttavia in una fase ancora preliminare” Nell’aria, infatti, c’è la prospettiva dell’ennesima opa su una società quotata a Piazza Affari ancora a controllo familiare. (BeBeez)

La nota diffusa stamattina recita che il consiglio di amministrazione di La Doria è stato informato dai soci riuniti nel patto di sindacato che ricomprende una partecipazione nella società pari al 63% del capitale, che sono in corso trattative con Investindustrial Investment Holdings (Investindustrial) volte alla conclusione di un’operazione straordinaria sul capitale di La Doria. (finanzaonline.com)

Giornata di fortissimi ribassi ieri per la quotata campana che produce conserve alimentari a marchio delle catene distributive, dopo l’avvio delle trattative con Investindustrial per la cessione della partecipazione di maggioranza, pari al 63%, per un valore di 16,5 euro per azione. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr