Rai 3 attacca Fedez: parole infamanti. Nomine, la Lega vuole un ad interno

Rai 3 attacca Fedez: parole infamanti. Nomine, la Lega vuole un ad interno
Corriere della Sera CULTURA E SPETTACOLO

Una prassi sempre seguita, tranne che dal premier Mario Monti che nominò due tecnici: ad Luigi Gubitosi e presidente Anna Maria Tarantola.

Mentre la vicenda di Fedez avrà una nuova puntata domani, con l’audizione in commissione di Vigilanza Rai del direttore di Rai 3, Franco Di Mare.

L’accelerazione impressa dal caso Fedez al dossier delle nomine, subito enfatizzata dai partiti che quella partita si apprestano a giocare, si scontra però con l’agenda del premier Mario Draghi (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr