Sogefi, utile di 21,4 milioni di euro nel primo semestre

QuiFinanza ECONOMIA

editato in: da. (Teleborsa) – Sogefi – società del gruppo CIR, quotata sul segmento STAR e operante nel settore della componentistica per auto – ha registrato ricavi in aumento del 34,9% (+38,5% a cambi costanti) a 682,5 milioni di euro.

Rispetto al primo semestre del 2019, il fatturato si colloca a -9%, a fronte del -12,6% della produzione di automobili a livello mondiale.

Il free cash flow è positivo per 33,1 milioni di euro (negativo per 64 milioni nel primo semestre 2020) e un indebitamento netto ante IFRS 16 di 261,4 milioni di euro, in riduzione rispetto a dicembre 2020 (291,3 milioni)

L’EBITDA si è assestato a 110 milioni di euro, con un EBITDA margin al 16,1% (10,3% nei primi sei mesi del 2020 e 11,7% nel 2019). (QuiFinanza)

Su altre testate

A fine giugno 2021 le maggiori partecipazioni di BB Biotech erano Moderna (12,2% del portafoglio), Ionis Pharmaceuticals (7,7%), Argenx (6,1%) e Neurocrine Biosciences (6%). (SoldiOnline.it)

Il flusso di cassa delle attività operative e di investimento è stato pari a 11,4 milioni nel secondo trimestre 2021 e 28 milioni di euro per il primo semestre 2021. lp/AGIMEG Nel secondo trimestre 2021 i ricavi di Kambi sono stati pari a 42,8 milioni di euro, rispetto ai 14,8 milioni dell’analogo periodo 2020, e di 86 milioni (contro 42,7 milioni) nella prima metà del 2021, con un aumento del 102% semestre su semestre. (AGIMEG)

A fine giugno 2021 l’indebitamento netto del gruppo (ante nuovi principi contabili) era sceso a 261.4 milioni di euro, rispetto ai 291,3 milioni di inizio anno. Il management di Sogefi prevede di conseguire per l’intero esercizio una redditività operativa almeno pari a quella registrata nel 2019 (SoldiOnline.it)

"Non ci aspettiamo particolari sorprese dai risultati", ha concluso Banca Akros Sogefi pubblica oggi i risultati del secondo trimestre 2021. (Milano Finanza)

Il dato dello scorso anno, sottolinea la società, ancora non teneva conto delle recenti operazioni straordinarie perfezionate tra gennaio e marzo 2021. (QuiFinanza)

L'ebitda è ammontato a 110,0 milioni di euro, rispetto a 52,1 milioni nel primo semestre 2020 e 87,9 milioni nel primo semestre 2019. Grazie al rimbalzo del settore automotive, nel primo semestre Sogefi torna all'utile, oltre a centrare una crescita a doppia cifra dei ricavi. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr