Vaccini in Lombardia, Fontana: “Siamo i migliori grazie al sistema di Poste Italiane”

Fanpage.it ECONOMIA

Stando agli ultimi dati diramati dalla Regione, nelle ultime 24 ore sono stati trovati solo 126 cittadini positivi al virus.

In totale, dall'inizio della pandemia fissato a febbraio del 2020, in Lombardia sono morte 33.758 persone

Il presidente della Regione Lombardia ha ringraziato pubblicamente Poste Italiane perché "da quando abbiamo adottato la loro piattaforma di prenotazione il piano vaccinale è decollato". (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Per cambiare data del richiamo, bisognerà collegarsi al portale di Poste già usato per la prenotazione, muniti della propria tessera sanitaria, e andare nella sezione «gestione appuntamento». Si potrà così, in base alle esigenze, scegliere una nuova data per l’appuntamento nel quale ricevere la seconda dose, necessaria a completare il ciclo di immunizzazione contro il coronavirus. (Corriere Milano)

Nello specifico dei giovanissmi, quasi 11mila sì al vaccino nella fascia 16-19 anni, già 4.477 quelli tra 12 e 15enni Come evidenzia il report dettagliato delle prenotazioni ricevute da Ats Val Padana in provincia di Cremona, con la fascia dei trentenni che ha già calendarizzato oltre 28mila appuntamenti per la prima dose negli hub del territorio. (Cremonaoggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr