Carrefour di via Tripoli, sindacalista minacciato di morte da un collaboratore del gestore

La Stampa ECONOMIA

A quel punto è subentrato il titolare che ha rincarato la dose con minacce di vario tipo e poi ha impedito alle persone di rientrare a lavorare terminata l’assemblea».

L'azienda sottolinea che la tutela dei diritti dei lavoratori, il rispetto e la legalità rappresentano valori fondamentali, che l'azienda e tutti i partner sono tenuti a rispettare in maniera rigorosa»

Momenti di tensione al presidio dei sindacati di questa mattina di fronte al Carrefour Market di via Tripoli, in zona Santa Rita. (La Stampa)

Su altri giornali

Le stesse persone cui poi è stato impedito di rientrare nel negozio, al termine dell'incontro". Abbiamo voluto approfondire questi aspetti quando a un certo punto è uscito dal negozio uno dei collaboratori del titolare che gestisce il punto vendita in franchising e mi ha prima apostrofato e poi minacciato di morte". (TorinOggi.it)

Presidio e tensione davanti al Carrefour di via Tripoli. Un sindacalista: "Mi hanno minacciato di morte"
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr