Covid, i nuovi casi in provincia sono 63 e 35 i guariti

Covid, i nuovi casi in provincia sono 63 e 35 i guariti
Sicilia ON Press INTERNO

I nuovi positivi sono 63 su 504 tamponi processati il 30 aprile (12,5%).

Gli attuali ospedalizzati sono, in provincia, 61 di cui 3 in terapia intensiva al San Giovanni di Dio ad Agrigento.

Covid, in provincia 63 nuovi casi e 35 guariti.

Diminuiscono i ricoveri, anche in terapia intensiva.

Questa in dettaglio la situazione in provincia:

(Sicilia ON Press)

La notizia riportata su altri media

Negli ospedali ieri ci sono stati 3 nuovi ingressi e nessuna dimissione: attualmente i pazienti ricoverati sono 85, di cui 18 in rianimazione. Nel totale rientrano 55.845 dosi somministrate ad ultra ottantenni, 42.574 dosi per la fascia 70-79 anni e 36. (Alto Adige)

Sono 5.948 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 3 maggio, secondo i dati delle regioni inseriti nel bollettino della Protezione Civile. VALLE D'AOSTA - Sono 28 i nuovi contagi da coronavirus in Valle d'Aosta secondo il bollettino di oggi, 3 maggio. (Adnkronos)

I dati delle regioni:. TOSCANA. Sono 570 i nuovi contagi di coronavirus in Toscana secondo i dati del bollettino di oggi, 3 maggio, anticipati dal presidente della regione Eugenio Giani su Facebook. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 52 test e sono stati riscontrati 2 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) (Adnkronos)

LIVE BOLLETTINO OGGI lunedì 3 maggio: contagi aggiornati e terapia intensiva IN DIRETTA

In questi giorni, fino a venerdì, si procederà quindi al completamento delle operazioni di trasferimento del punto vaccinale del don Uva presso la sede della Fiera, che verrà utilizzato sia dalle squadre vaccinali della Asl, sia dai medici di Medicina Generale per la vaccinazione dei propri assistiti estremamente vulnerabili Tant’è che nel pomeriggio – puntualizzano - la struttura verrà nuovamente riaperta e si procederà con la somministrazione delle dosi a partire dalle 15. (FoggiaToday)

Covid-19, ecco il nuovo bollettino aggiornato a livello nazionale. Sale invece quello legato ai decessi, oggi a quota 256 che è più alto rispetto ai 144 della giornata di ieri. (Inews24)

Secondo gli ultimi dati del monitoraggio, sono ben quindici le regioni/province autonome in zona gialla, cinque in zona arancione e la sola Valle d’Aosta in zona rossa. (Sportface.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr