Negli USA inizia la produzione in serie di batterie al sodio

Rinnovabili ECONOMIA

Inizierà dal prossimo anno la produzione di massa di batterie al sodio con tecnologia Natron. (Rinnovabili.it) – Sono sicure, velocemente ricaricabili e le ultime innovazioni a livello degli elettrodi ne hanno migliorato nettamente densità di potenza e ciclo di vita.

Oggi le sue batterie offrono una densità di potenza volumetrica compresa tra quella delle piombo-acido e quella delle ioni di litio

Una di queste è Natron Energy, produttore californiano di batterie che ha iniziato il conto alla rovescia per la produzione di massa. (Rinnovabili)

La notizia riportata su altri media

Ed è proprio questa la criticità principale: una batteria agli ioni di Sodio, infatti, ad oggi è in grado di produrre un’energia pari a 160 Wh/Kg mentre una batteria agli ioni di Litio è in grado di produrne quasi il doppio. (Computer Magazine)

Anche il freddo pare influire maggiormente sulle prestazioni delle celle LFP, con un ulteriore calo dell’autonomia del 4-5%. Anche Ford potrebbe optare per le batterie Litio-Ferro-Fosfato (LFP), come ha già fatto Tesla per le vetture entry level prodotte nello stabilimento di Shanghai. (Vaielettrico.it)

Clarios è partner di Natron poiché le sue attrezzature sono adatte sia per realizzare prodotti a Litio sia a ioni di sodio Il futuro degli ioni di sodio. Nonostante la densità energetica ora sia a livello comparabile con le batterie a Litio, per il momento Natron vuole essere cauta. (Android Italy)

Diverse altre case automobilistiche propongono o lanceranno presto sul mercato modelli con batterie LFP. Inoltre, grazie ai minori costi delle batterie LFP che non richiedono nichel e cobalto, queste versioni potrebbero essere commercializzate ad un prezzo inferiore. (HDmotori)

Gli attuali progetti agli ioni di sodio hanno mostrato una densità di energia specifica inferiore, che li rende meno desiderabili delle batterie agli ioni di litio. La produzione dovrebbe iniziare nel 2023, momento in cui l’impianto di produzione di Clarios sarebbe il più grande impianto di batterie agli ioni di sodio del mondo (Scenarieconomici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr