Telefona alla mamma durante la scalata, poi sparisce nel nulla: alpinista trovato morto sul Monviso

Telefona alla mamma durante la scalata, poi sparisce nel nulla: alpinista trovato morto sul Monviso
Fanpage.it INTERNO

Sul luogo del ritrovamento dell’alpinista sono stati calati i soccorritori delle squadre già impegnate nelle ricerche che hanno confermato la presenza del cadavere.

Il corpo senza vita è stato recuperato dall'eliambulanza e consegnato ai carabinieri in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria

A cura di Antonio Palma. Si sono concluse nel peggiore dei modi le ricerche dell’alpinista piemontese scomparso improvvisamente nel nulla mentre era impegnano in una scalata sul Monviso (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

I Vigili del Fuoco di Saluzzo e alcune squadre provenienti da Cuneo hanno iniziato le ricerche. Anche l’elicottero Drago del soccorso alpino ha sorvolato la zona, ma il tentativo si è rivelato infruttuoso. (http://gazzettadalba.it/)

Il corpo senza vita del ragazzo è stato trovato nella mattinata di oggi (lunedì 11 ottobre) dalle squadre del Soccorso Alpino e Speleologico sul versante nord della montagna oltre 400 metri a valle della cresta nord ovest che l’uomo stava presumibilmente percorrendo al momento dell’incidente. (Cuneo24)

Ma non si era presentato. E' stato trovato morto Davide Tosello, l'alpinista di 34 anni, che da sabato pomeriggio risultava disperso lungo le pendici del Monviso, dove, secondo quanto anticipato ai famigliari avrebbe trascorso la notte in un bivacco. (Prima Biella)

Trovato senza vita l'alpinista disperso sul Monviso - La Guida

L’uomo, disperso da sabato 9 ottobre, è stato ritrovato senza vita stamattina a quota 3.200 metri, sul versante nord della montagna. Sabato pomeriggio, dopo aver scalato il “Re di Pietra", aveva contattato la madre comunicandole che avrebbe passato la notte in un bivacco. (Cuneodice.it)

Dopo la constatazione del decesso e l'autorizzazione alla rimozione della salma, il corpo dell'uomo è stato recuperato a bordo dell'eliambulanza e consegnato ai Carabinieri di Casteldelfino per le operazioni di Polizia Giudiziaria. (newsbiella.it)

Le ricerche erano scattate nel pomeriggio, dopo che l’uomo non si era presentato sul luogo di lavoro, ma il sorvolo della montagna effettuato dall’elicottero dei Vigili del Fuoco non aveva dato alcun esito. (LaGuida.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr