Lombardia: al via la terza dose per gli operatori sanitari

Lombardia: al via la terza dose per gli operatori sanitari
laRegione SALUTE

«Si procederà - si informa in una nota - a dare avvio nelle Rsa alla somministrazione della dose “booster” agli ospiti e agli operatori con vaccino Comirnaty (Pfizer/BioNTech) e ad ampliare la platea degli eleggibili alla dose di richiamo booster agli over 60 e ai fragili, come indicato nella circolare ministeriale»

A ricevere il “booster”, con vaccino Comirnaty (Pfizer/BioNTech), da domani 11 ottobre saranno tutti gli operatori all’interno delle strutture di ricovero e di cura e per i quali sono trascorsi almeno 180 giorni dal completamento del ciclo vaccinale di base (prima e seconda somministrazione o dose unica). (laRegione)

Su altre testate

Simona Romanò. Al via la terza dose del vaccino anti-Covid al personale sanitario lombardo. Dai medici agli infermieri, dagli assistenti a tutti gli operatori che, con svariate mansioni, lavorano all'interno degli ospedali e delle strutture di ricovero e di cura. (Leggo.it)

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 967 i 12-15enni, 1.857 i 16-29enni, 1.547 i trentenni, 1.590 i quarantenni, 1.234 i cinquantenni, 328 i sessantenni, 125 i settantenni, 461 gli estremamente vulnerabili e 4.018 gli over80. (newsbiella.it)

Il commissario straordinario all’emergenza coronavirus, Francesco Paolo Figliuolo, aveva stabilito di raggiungere la soglia entro fine settembre, quindi con qualche giorno di ritardo ci siamo arrivati. (TIMgate)

Somministrate oggi, 10 ottobre, 4.392 terze dosi di vaccino anti Covid - La Guida

La data precisa di partenza per queste categorie sarà comunicata lunedì prossimo. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 6.143.141 dosi, di cui 2.824.512 come seconde e 60.059 come terze, corrispondenti all’85,6% di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte. (Verbania Notizie)

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 6.157.328 dosi, di cui 2.830.488 come seconde e 64.651 come terze, corrispondenti all’85,8% di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte (Cuneodice.it)

Il dato fa riferimento alla giornata odierna, domenica 10 ottobre (dato delle ore 18). A 4.878 persone è stata somministrata la seconda dose, a 4.392 la terza dose. (LaGuida.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr