Bonus barriere architettoniche 2022: tutto quello che devi sapere

Design Mag ECONOMIA

I lavori agevolati per cui è possibile usufruire del bonus riguardano quelli effettuati per eliminare le barriere architettoniche, come ascensori e montacarichi, e quelli per realizzare strumenti idonei a favorire la mobilità interna ed esterna delle persone affette da disabilità.

Il bonus barriere architettoniche 2022 è un’agevolazione fiscale riconosciuta solo per eseguire interventi di abbattimento delle barriere architettoniche. (Design Mag)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il bonus mobili è stato prorogato come il bonus giardini fino a fine 2024. La proroga del bonus giardini è stata ampliata non solo per il 2022, ma fino a fine 2024, come anche altri bonus come il bonus mobili. (NEWS110)

Bonus verde: chi può richiederlo. Ma chi può usufruire di questo bonus? Oltre ai proprietari, la detrazione spetta anche ai nudi proprietari, titolari di un diritto reale di godimento sull’immobile oggetto di intervento (ad esempio), locatari o comodatari (greenMe.it)

Se la grande novità è stato l’importante bonus per la rimozione delle odiose barriere architettoniche, il bonus verde o bonus giardini o bonus terrazzi, come preferite, è stato confermato. Leggi anche: Bonus giardini, animali e musica: i “piccoli” che piacciono agli italiani. (iLoveTrading)

Il bonus Irpef da 100 euro, però, è un credito d’imposta e, in quanto tale, è soggetto anch’esso al meccanismo della restituzione, da parte di chi ne ha beneficiato pur non avendone più i requisiti. Bonus Irpef da 100 euro, la misura è stata prorogata anche nel 2022 ma con alcune modifiche sostanziali. (Scuolainforma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr