Acquaviva: Scuola, dichiarazione del Presidente Emiliano

Acquaviva: Scuola, dichiarazione del Presidente Emiliano
AcquavivaLive.it INTERNO

È stata sospesa una mia ordinanza finalizzata a salvaguardare la vita del personale della scuola in vista dell’esplosione della pericolosa “variante inglese”.

In ogni caso, per evitare contrasti col provvedimento del giudice, sto per emettere un’ordinanza che lega la temporanea sospensione della didattica in presenza ad un termine per la esecuzione della campagna vaccinale nelle scuole

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano dichiara:. (AcquavivaLive.it)

Ne parlano anche altri media

Ogni conseguente adempimento, ove necessaria una implementazione tecnologica ai fini della suddetta idonea erogazione e fruizione della didattica digitale integrata, deve avvenire con l’urgenza del caso (NOCI24.it)

Considerato gli studenti non sono vaccinabili che tipo di iniziative la Regione Puglia ha messo in campo (oltre alla chiusura delle scuole) per evitare il diffondersi della c. – È una guerra senza fine e all’ultimo sangue quella sulla scuola pugliese. (Corriere Salentino)

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ai ministri Gelmini e Speranza nel corso di una riunione. “Quindi – ha concluso – il motivo per legare il termine della campagna vaccinale delle scuole alla possibilità di riprendere la didattica in presenza ce lo abbiamo” (Telebari srl)

Covid, Michele Emiliano: «Se vogliamo la scuola aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla»

Il “Comitato per il diritto alla salute e all’istruzione” e il movimento “Priorità alla scuola Puglia” chiedono alla Regione “la documentazione che attesti la reale operatività di tutti i Piani d’azione per la messa in sicurezza della scuola”. (Oggi Scuola)

È ancora botta e risposta tra il Codacons e il governo regionale pugliese. E, in effetti, il Codacond punta l’accento sul fatto che le motivazioni con le quali il tribunale amministrativo ha sospeso l’efficacia dell’ordinanza regionale del 20 febbraio evidenziano come la norma di riferimento in tema di scuola sia l’ultimo Decreto emanato dal governo centrale. (Borderline24.com)

«Se vogliamo la scuola aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla». Rivolgendosi ai Ministri, Emiliano ha aggiunto: «Questa particolare situazione prevede o che voi eliminate completamente i poteri ex art. (RuvoLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr