Furti col trucco della "gomma bucata" a Milano, cos'è e come funziona. Presi due algerini

IL GIORNO INTERNO

Lunedì i due complici sono tornati in azione, sempre in via Traiano, bucando le gomme di due auto in sosta, in attesa dei rispettivi conducenti

In particolare gli agenti, da giorni sulle tracce di due ladri, si sono appostati in via Traiano, dove nei giorni precedenti erano stati segnalati diversi furti su auto in sosta.

Con il trucco della "gomma bucata" ripulivano le auto in sosta.

Agivano soprattutto in via Traiano, alla periferia di Milano (IL GIORNO)

Ne parlano anche altri media

Due uomini, un 43enne e un 47enne, entrambi cittadini algerini con precedenti e irregolari in Italia, sono stati fermati nei giorni scorsi dalla polizia perché ritenuti responsabili di numerosi furti a bordo auto commessi a Milano (MilanoToday.it)

Con un coltello tagliavano le gomme delle auto in sosta , aspettando il ritorno del proprietario. Quando questi arrivava e iniziava la riparazione della gomma, i due si avvicinavano silenziosamente all'auto e rubavano quello che potevano - cellulari, portafogli, tablet - dai sedili. (Repubblica TV)

,. Entrambi pluripregiudicati, cittadini algerini di 43 e 47 anni irregolari sul territorio nazionale, hanno precedenti specifici per furto a bordo auto con la tecnica della cosiddetta gomma bucata (Il Notiziario)

Sono state fondamentali le immagini del sistema interno di videosorveglianza che ha consentito di immortalare le immagini dei responsabili dell’attività predatoria e di confrontarle con quelle dei sospettati Gli stessi sono stati riconosciuti come responsabili del furto di alcuni capi di vestiario e di bevande, per un valore di circa €100, perpetrato poche ore prima ai danni della citata attività commerciale. (Sardegna Reporter)

(Adnkronos) - La polizia ha fermato e denunciato a Milano due uomini di 43 e 47 anni, cittadini algerini pregiudicati e irregolari in Italia, ritenuti responsabili di numerosi furti a bordo auto con la tecnica della gomma bucata. (Liberoquotidiano.it)

Saranno rimpatriati in Algeria Il 47enne, inoltre, e' stato censito nella banca dati della Polizia con 41 identita' differenti. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr