FABRIANO / Classifica delle imprese marchigiane, Ariston ancora al top

QDM Notizie ECONOMIA

La classifica è guidata dalla Ariston, seguita da Conad Adriatico che per il primo anno supera il miliardo di euro di vendite.

Nel 2020 Ariston è riuscita a contenere l’impatto della crisi con una contrazione delle vendite inferiore a quella media (-2,7%)

A fine 2021 si contavano nel sistema locale di Fabriano 3.500 imprese attive, gran parte delle quali quasi 2.500 nel solo comune di Fabriano.

Con riferimento al criterio dimensionale nella classifica sono considerate le prime 500 imprese per valore delle vendite. (QDM Notizie)

Su altri giornali

La prima a Fabriano. A presentare la classifica, per la prima volta a Fabriano, all’Oratorio della Carità, la Fondazione Aristide Merloni e l’Università Politecnica delle Marche. Primo fra tutti il cambia il podio, poi il boom del settore agroalimentare e farmaceutico con Tod’s che scende dai primi posti della classifica. (Corriere Adriatico)

In provincia di Macerata è la Lube che si attesta al primo posto della classifica. Troviamo poi la Tod’s Spa che presenta un risultato economico negativo pesantemente influenzato dal contesto pandemico (Cronache Maceratesi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr