Ducati-Bautista, il binomio da battere in Superbike

Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
Sport Mediaset SPORT

Madonna di Campiglio è stata il teatro anche della presentazione del team Ducati per il prossimo Mondiale Superbike. Come Bagnaia, anche Alvaro Bautista ha scelto di correre con il numero 1 di campione del mondo. (Sport Mediaset)

Se ne è parlato anche su altri media

Sul bagnato devo migliorare sicuramente, l’anno scorso ho faticato parecchio; vero che non si smette mai di imparare, ma il punto è che per farlo bisogna sbagliare. Quindi spero che sia solo questo, anche se so di avere ancora bisogno di crescere sotto tanti altri punti di vista. (Motociclismo.it)

Nella giornata della presentazione della Ducati Factory (sia MotoGP che Superbike) a Madonna di Campiglio, è cominciata di fatto l’avventura di Enea Bastianini da pilota ufficiale della casa di Borgo Panigale. (OA Sport)

Siamo avversari, d’accordo: ma amici”: così Francesco Bagnaia ha sottolineato in occasione della presentazione del team ufficiale Ducati 2023 il fatto di nutrire un rapporto solido con il nuovo compagno di squadra, che di sicuro non nasconderà le sue ambizioni nel voler sottrarre il numero uno al coetaneo e connazionale. (FormulaPassion.it)

Già dalla presentazione ufficiale i neocompagni di squadra Pecco Bagnaia ed Enea Bastianini hanno evidenziato l'esistenza di una rivalità sportiva tra loro: una situazione che sembra già preoccupare la Ducati in vista della MotoGP 2023. (Sport Fanpage)

La stagione 2023 è iniziata sulle nevi di Madonna di Campiglio. Primo al traguardo, Enea Bastiniani ha esultato. (ilGiornale.it)

Una scelta non facile, soprattutto nel Motomondiale, dove la maggior parte dei piloti ha preferito tenere la propria numerazione per scaramanzia. Pecco Bagnaia ha scelto : nel Mondiale 2023 di MotoGP la sua Ducati scenderà in pista con il numero 1 , riservato esclusivamente ai campioni in carica. (Tuttosport)