Spazio, tutto pronto per il 20 luglio: sulla New Shepard insieme a Bezos ci saranno il passeggero più giovane e la più anziana in un volo suborbitale

Spazio, tutto pronto per il 20 luglio: sulla New Shepard insieme a Bezos ci saranno il passeggero più giovane e la più anziana in un volo suborbitale
MeteoWeb ECONOMIA

MeteoWeb. E dopo Richard Branson, miliardario fondatore della Virgin Galactic, che lo scorso 11 luglio ha compiuto un volo suborbitale dando ufficialmente il via al turismo spaziale, tocca ora Jeff Bezos compiere il prossimo passo.

Tutto è pronto per il lancio di un altro equipaggio di turisti spaziali, grazie alla navetta New Shepard della Blue Origin.

Il giovane Oliver Daemen e’, invece, il figlio del manager Joes Daemen, che aveva partecipato all’asta lanciata da Bezos per ospitare un passeggero pagante. (MeteoWeb)

Su altre testate

Il lancio avverrà dal deserto del Texas e sarà il 16esimo per la New Shepard, ma il primo con passeggeri a bordo. Dopo il volo suborbitale dell'11 luglio di Richard Branson, il miliardario fondatore della Virgin Galactic, tutto è pronto per il lancio di un altro equipaggio di turisti spaziali, grazie alla navetta New Shepard della Blue Origin di Jeff Bezos. (L'Unione Sarda.it)

Il primo turista a pagare il proprio posto per lo spazio è un diciottenne olandese, Oliver Daemen. L’astronauta più giovane della storia. (Libero Tecnologia)

Jeff Bezos nello spazio. Ecco chi organizza i voli e quanto costano

Il sostituto. A quel punto, e' subentrato Daemen che con 27 milioni e' il primo cliente pagante di un volo spaziale Blue Origin. Il primo volo di Blue Origin portera' anche la persona piu' anziana mai andata nello spazio, un ex-pilota di 82 anni (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr