Maneskin, nuove gravi accuse contro il gruppo vincitore di Eurovision

Maneskin, nuove gravi accuse contro il gruppo vincitore di Eurovision
Periodico Italiano CULTURA E SPETTACOLO

Ma come hanno detto proprio i Maneskin, il rock and roll non muore mai”.

Come accaduto già nei giorni di Sanremo (vedremo in coda) ma stavolta il plagio sarebbe di una canzone olandese del 1994.

In questo caso, ovviamente, i Maneskin non rischiano nulla ma è bene sapere come funziona la legge sul diritto d’autore

Maneskin “plagiatori”, il precedente di Sanremo. Nei giorni di Sanremo – altra kermesse vinta dai Maneskin – si era parlato di un altro presunto plagio. (Periodico Italiano)

La notizia riportata su altre testate

“La domanda è se questo sia plagio”, ha detto Joris Lissens, componente dei The Vendettas, nel corso di un’intervista rilasciata all’emittente olandese RTL. “Basta competizioni adesso — ha annunciato Damiano David — ci mettono troppa ansia (DiLei)

O per lo meno così sembra delle storie che hanno postato su Instagram dal profilo del gruppo rock. E sappiamo che ci credete, perché ci hanno veramente fatti innamorare tutti quest’anno: amanti del rock e non (BlogLive.it)

Chi sono i The Vendettas. The Vendettas sono un gruppo olandese. “Questi ragazzi non sono nati quando avevamo questa rock band”, ha ammesso il cantante, concedendo agli italiani il beneficio del dubbio. (kronic)

Maneskin nel Regno Unito: altro record, è successo nelle ultime ore

Il risultato da record dei Maneskin. Quello che è riuscito questa settimana ai Maneskin, quindi, assume anche un valore diverso. (Music Fanpage)

Dal suo profilo Instagram emerge il suo amore per la natura, per lo sport e per la buona compagnia: sono tante le foto che lo ritraggono spesso insieme ad amici. Prima della vittoria del Festival di Sanremo e dell’Eurovision Song Contest, della band di X Factor si sapeva poco e niente, ancor meno del frontman Damiano David. (Inews24)

Ora un altro record nel Regno Unito: la canzone I wanna be your slave, cantata interamente in lingua inglese, è entrata al 24esimo posto della top chart. Qualche giorno fa la band di Damiano David è entrata nella top 20 della classifica musicale britannica con Zitti e buoni. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr