Caccia al tesoro: dalle acque delle Bahamas spunta il galeone spagnolo carico di gioielli

Caccia al tesoro: dalle acque delle Bahamas spunta il galeone spagnolo carico di gioielli
ilmessaggero.it ESTERI

Ma c'è un tesoro ancora nascosto. AllenX sta attualmente esplorando la scia di detriti

Collaborano con il governo delle Bahamas per la ricerca e la documentazione di relitti storici e della storia marittima delle Bahamas.

Circa 150 si aggrapparono a pezzi del galeone ancora in superficie.

Quella del galeone spagnolo Nuestra Señora de las Maravillas è una storia che contiene tutti gli elementi della leggenda. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altri giornali

Nuestra Señora de las Maravillas era un galeone spagnolo a due ponti con 36 cannoni carico di tesori per i reali e i ricchi. Il tesoro è rimasto nascosto nelle acque delle Bahamas infestate dagli squali per 350 anni. (ilmessaggero.it)

E tutto grazie ad un’intrepida spedizione che ha finalmente riportato alla luce una parte del preziosissimo tesoro che la Nuestra Señora de las Maravillas ha celato per oltre 350 anni nel suo relitto sommerso Tuttavia, il destino era avverso anche alla Nuestra Señora de las Maravillas. (SiViaggia)

Recuperato il leggendario e preziosissimo tesoro del galeone spagnolo affondato alle Bahamas più di 3 secoli e mezzo fa

Solo tra i relitti di Nuestra Señora de la Mercedes, Nuestra Señora de Atocha, del galeone pirata Whydah e della SS Gairsoppa sono stati trafugati beni per oltre un miliardo e mezzo di dollari tra monete, gioielli, armi, manufatti, porcellane e incredibili monili. (Tiscali)

Non mancano gioielli connessi al monastero di Santiago de Compostela (Galizia) ancora oggi meta di pellegrinaggi da ogni parte del mondo. Delle 650 persone che erano a bordo, solo 45 si salvarono dalla furia delle onde e dai morsi degli squali. (greenMe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr