Erdogan affonda di nuovo la lira turca

Erdogan affonda di nuovo la lira turca
Milano Finanza ESTERI

Dall’inizio del 2021, la valuta ha già perso oltre il 40% sul biglietto verde.

Il carovita nel Paese viaggia attorno al 20% (dato di ottobre) e la lira continua a deprezzarsi, alimentando nuova inflazione, in un circolo vizioso teoricamente inarrestabile

Il "sultano" continua a portare avanti la sua posizione alquanto poco ortodossa, secondo cui tassi più alti generano inflazione, piuttosto che prevenirla. (Milano Finanza)

Ne parlano anche altre fonti

Agbal era infatti subentrato a Murat Uysal, il cui incarico è durato appena 16 mesi.Erdogan si è detto 'soddisfatto' del terzo taglio dei tassi di interesse annunciato dalla Banca centrale nonostante un tasso di inflazione ormai al 20%. (Rai News)

Bitcoin unica speranza per la Turchia contro la crisi monetaria

Non è ufficiale, ma ormai tutti stanno parlando della dura crisi monetaria che la Turchia sta affrontando. Contro la crisi monetaria la soluzione potrebbe essere Bitcoin. La Turchia sta affrontando ufficiosamente una delle peggiori crisi monetarie della storia. (Punto Informatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr