Stellantis: a Vigo ieri prodotte 2 mila auto in meno del solito

Stellantis: a Vigo ieri prodotte 2 mila auto in meno del solito
ClubAlfa.it ECONOMIA

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI

PSA Vigo (ora Stellantis) sta lavorando a un livello di attività molto alto e le previsioni fino a Pasqua sono per la capacità massima, 2.300 auto al giorno e quattro turni in funzione.

Circa 2.000 veicoli in meno sono stati prodotti e, in linea di massima, la produzione riprenderà normalmente lunedì, secondo quanto comunicato dall’azienda al comitato. (ClubAlfa.it)

Su altri giornali

Promossa per quanto riguarda gli orizzonti, Prodi ha espresso un dubbio su come evolverà la fusione, in poche parole su chi avrà il comando operativo dei 14 marchi che Stellantis raggruppa. La preoccupazione espressa da Prodi riguarda, infatti, chi avrà le redini del gioco. (Autoappassionati.it)

“In Italia abbiamo stipendi che sono più bassi di quelli francesi e ancor di più inferiori rispetto a quelli tedeschi. “L’amministratore delegato, la maggioranza del consiglio di amministrazione, la presenza del governo francese fanno sì che il potere decisionale sia tutto sbilanciato verso la Francia. (FormulaPassion.it)

La politica aziendale di Stellantis è vero che da una parte occuperà 50 impianti sparsi in tutto il mondo, a tutto vantaggio dell’occupazione, ma è sul chi comanda che è sorto il dubbio di Romano Prodi. (Notiziario Finanziario)

Stellantis: ecco cosa accadrà con SRT

MoliPietro : Stellantis, cosa è accaduto questa settimana in poche notizie - moneypuntoit : ?? Ma questa settimana, o meglio, quella appena trascorsa, è così piena di eventi importanti che abbiamo deciso di dedicare un articolo solo a questo scopo. (Zazoom Blog)

Questo non vuol dire che i prodotti SRT di Dodge scompariranno o che smetterà di funzionare per RAM e Jeep Infatti il nuovo gruppo guidato dall’amministratore delegato Carlos Tavares ha precisato che SRT non sparirà. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr