Borsa: Pmi deludente non frena rialzi, Parigi capofila (+1%) grazie a trimestrali - Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Tornano a salire i prezzi del petrolio: Brent dicembre riconquista quota 85 dollari al barile, il Wti dicembre avvicina gli 83 dollari.

In tutta Europa acquisti sui tecnologici nonostante i numeri deludenti di Intel che in premercato a Wall Street perde il 10%.

Bene anche Amsterdam (+1%) mentre Piazza Affari sale dello 0,46% sostenuta principalmente dagli industriali come Interpump, Cnh, St e Prysmian. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altre testate

Tuttavia un indice che misura la produzione, parte del Pmi composito, è arrivato a 53,2 da 55,6, ai minimi da giugno 2020. Piazza Affari limita così i progressi allo 0,18%, in attesa del giudizio sul debito di S&P in serata e si porta a 26.571 punti. (FIRSTonline)

Meglio la Borsa di Hong Kong dove l'indice Hang Seng ha terminato in rialzo dello 0,42%, a 26.126,93 punti. (Il Sole 24 ORE)

Questa sera non sono attese novita' da parte di S&P che dovrebbe confermare l'attuale rating (BBB con outlook stabile) sul debito italiano. Borsa: sollievo Evergrande e trimestrali trainano a meta' seduta, +0,4% Milano. (Il Sole 24 ORE)

Evergrande evita il fallimento, Borse in positivo. Il colosso immobiliare pronto a rimborsare 83,5 milioni di dollari sull'obbligazione scaduta il 23 settembre, la notizia infonde fiducia ai listini europei che aprono in rialzo. (Yahoo Finanza)

E' rimasta piu' indietro Milano (+0,18%), in attesa del giudizio di S&P, che in serata dovrebbe confermare l'attuale valutazione (BBB con outlook stabile) sul debito italiano. (Il Sole 24 ORE)

Andamento Piazza Affari FTSE Mib Loading. In Europa, si muove sopra la parità il FTSE MIB, in linea con il DAX 40 a Francoforte. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr