;

Torino, paziente con grave aritmia cardiaca salvato da un robot

Thesocialpost.it Thesocialpost.it (Salute)

Per la prima volta a Torino è stato utilizzato un “robot elettricista” per salvare la vita ad un paziente cardiopatico.

In alcune forme di aritmia, spiega anche Repubblica, i medici hanno difficoltà a individuare le lesioni all’interno del cuore.

Per questo motivo i medici dell’ospedale Mauriziano di Torino l’hanno utilizzato per la prima volta per curare un paziente, un 65enne che era stato colpito da un grave arresto cardiaco.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.